niloagent indennitDa niloAGENT è possibile gestire sia la simulazione del calcolo, che la certificazione con relativa emissione delle fattura per le indennità di fine rapporto: FIRR, Indennità suplettiva di Clientela, Indennità Meritocratica ed indennità di Mancato prevviso con esposizione dei due calcoli, per anno solare e per i dodici mesi precedenti alla comunicazione fine rapporto).

Sulla base dei valori inseriti e presenti in niloAgent, vengono automaticamente effettuati i conteggi in rispetto della normativa vigente, al netto di interpretazioni, gestibili con appositi parametri di configurazione.


Dalla funzione di fine rapporto, sulla base dei dati storici presenti in niloAgent, oltre a produrre la lettera da consegnare all’agente con l’evidenza dell’ammontare di ogni singola indennità, sarà possibile gestire automaticamente:

  • La fattura oppure la ricevuta, con la scelta se produrre una fattura (ricevuta) per ogni indennità, oppure un solo documento riepilogativo con il dettaglio delle singole indennità.
  • La corretta imposizione di IVA, Ritenuta d’acconto ed ENASARCO in riferimento all’indennità in oggetto.
  • L’inserimento di un eventuale “Transazione Novativa ex art.1965 e seguenti c.c” a seguito di una sentenza
  • L’inserimento di un eventuale Indennità di scioglimento contratto
  • L’inserimento fino a tre ulteriori indennità con descrizione libera.
  • Stampare le fatture(ricevute) ed inviare le stesse via mail agli agenti o pubblicarli sul Portale Agenti(link)
  • Salvataggio dei documenti nell’archivio fatture ·Contabilizzazione delle fatture nel proprio gestionale contabile


La struttura di niloAgent permette una gestione dinamica degli adempimenti di fine rapporto, è infatti possibile parametrizzare, in caso di aggiornamento degli Accordi AEC, di variazioni fiscali o di interpretazione aziendale:

  • La % incremento istat ·L’aliquota IVA
  • L’applicazione o meno dell’IVA all’indennità
  • La percentuale ENASARCO ·L’applicazione o meno dell’enasarco all’indennità
  • La Tipologia di Ritenuta D’acconto da applicare
  • L’applicazione o meno della ritenuta all’indennità
  • La base temporale per il calcolo (anno solare, anno da data inizio rapporto, ecc.)


Oltre alla gestione effettiva del fine rapporto, viene data la possibilità di simulare, in qualsiasi momento, l’ammontare delle indennità da corrispondere all’agente e di determinare la parte da accantonare in contabilità per quanto riguarda L’INDENNITA’ SUPLETIVA DI CLIENTELA e FIRR.

Una volte terminato il rapporto, è possibile stipulare il Patto di Non Concorrenza, sulla base dell’art. 1751 bis c.c., attuativo della Direttiva n. 86/653/Cee, che esige, ai fini della sua validità, che il patto di non concorrenza con l’agente sia caratterizzato dalla forma scritta, dalla durata massima di 2 anni, dalla circoscrizione della limitazione ad operare alla medesima zona, clientela e genere di beni e servizi oggetto del contratto di agenzia, con la previsione in capo all’agente del diritto a percepire, a fronte dei limiti impostigli, un compenso commisurato alla durata del patto, alla natura del contratto e alla citata indennità di fine rapporto.

NiloAgent permette di:

  • Calcolare automaticamente l’indennità dovuta sulla base dei dati storici.
  • Produrre la stampa del contratto con l’evidenza del calcolo e dell’indennità dovuta.

 

Scopri niloAGENT


Scopri anche gli altri prodotti e servizi NILOBIT:

  • niloCAR, per la gestione della Flotta aziendale;
  • niloSUITE, per la gestione del CRM, Nota Spese e Time Sheet;
  • niloICT, per ricevere consulenza e assistenza per l'infrastruttura IT in azienda;
  • niloWEB, per creare o rinnovare il tuo sito web e i suoi contenuti;
  • niloSEO, per migliorare il posizionamento del tuo sito web sui motori di ricerca.

NILOBIT - at Work for a changing World.