FocusOn

niloagent indennitDa niloAGENT è possibile gestire sia la simulazione del calcolo, che la certificazione con relativa emissione delle fattura per le indennità di fine rapporto: FIRR, Indennità suplettiva di Clientela, Indennità Meritocratica ed indennità di Mancato prevviso con esposizione dei due calcoli, per anno solare e per i dodici mesi precedenti alla comunicazione fine rapporto).

Sulla base dei valori inseriti e presenti in niloAgent, vengono automaticamente effettuati i conteggi in rispetto della normativa vigente, al netto di interpretazioni, gestibili con appositi parametri di configurazione.

 

niloCAR-gestione-automezzi-aggiornamentoManutenzione automezzi con niloCAR, il software per gestire la Flotta Aziendale

La gestione manutenzioni degli automezzi è un nuovo modulo di niloCAR.
E' stato pensato come strumento di pianificazione e di analisi delle attività di manutenzione, per un'efficiente e controllata gestione del parco auto aziendale.
Il modulo prevede l'attivazione di un workflow che parte dalla richiesta del preventivo ed arriva, passando per vari stati d'approvazione, alla riconciliazione dei costi attraverso il confronto con le relative fatture, per passare poi alla loro contabilizzazione.

 

niloCAR-gestione-prenotazioni-aggiornamentoNuovo modulo di prenotazione con niloCAR, il software per gestire la Flotta Aziendale

E' rilasciata la nuova versione del modulo di prenotazione delle auto a disposizione in niloCAR.
Il nuove "tabellone" di prenotazione, è stato pensato per dare agli utenti un efficiente strumento che consenta, in un'unica visualizzazione a tabella, di visionare l’intero parco auto a disposizione e fare quindi la scelta di assegnazione/prenotazione voluta, in modo semplice e rapido, in base alla disponibilità o per tipo veicolo appropriato al servizio.

 

niloAGENTniloAGENT, il Software per la Gestione degli Agenti di Commercio, ha ora delle nuove funzionalità:

Report di controllo delle regole di calcolo: attraverso la verifica delle regole per il calcolo automatico delle provvigioni, con visualizzazione delle regole passate, attuali (in essere) e modificate nel mese.
Il report può essere schedulato ed inviato via email, come notifica dell’avvenuta modifica.

  • Report Contabilità Anni: visualizzazione dei contributi Enasarco e F.I.R.R. versati dall’inizio del rapporto lavorativo a fine rapporto dell’Agente di Commercio.

 

niloCAR-gestione-tagliandi-aggiornamentoNuova gestione dei tagliandi auto con niloCAR, il software per gestire la Flotta Aziendale

Ottimizzare la gestione del parco auto, di proprietà o a noleggio lungo termine, è una necessità molto sentita in azienda, soprattutto in quelle realtà con flotte numerose e composte da svariati modelli, ciascuno dei quali con le proprie caratteristiche.

 

niloAGENTniloAGENT, il Software per la Gestione degli Agenti di Commercio, è sempre in aggiornamento!

Queste le ultime migliorie apportate al software, sviluppate per aiutarti a gestire al meglio la contabilità dei tuoi Agenti di Commercio:

      • Nuova aliquota contributiva: a partire dal 1 gennaio 2013 sono entrati in vigore i nuovi parametri per i versamenti all'Enasarco, così come stabilito nel Regolamento delle Attività Istituzionali attualmente in vigore.
        La percentuale contributiva previdenziale degli agenti di commercio operanti in forma di ditta individuale e società di persone è fissata nella misura totale del 13,75%, di cui il 6,875% a carico dell’agente ed il restante 6,875% a carico della ditta mandante.

facebook-nilobit-articleQuali sono i principali pro e contro nell'utilizzo del social network più diffuso e conosciuto?

Parliamo del social network Facebook, ovviamente.

Vi state chiedendo perché la vostra azienda dovrebbe essere presente su Facebook?
Perché, gestendo in modo adeguato la vostra pagina, potrete:

  • Aumentare la brand awareness: ovvero la consapevolezza del vostro marchio, instaurando un contatto più diretto con i vostri clienti e attirare i potenziali.

Se, fino a qualche tempo fa, le aziende erano abituate a parlare "alle" persone attraverso la pubblicità, ora devono modificare il loro modo di interagire, parlando "con" le persone: il che vuol dire prima di tutto ascoltare i clienti, interpretare i loro bisogni, parlare con loro, rispondendo in tempi brevi alle loro richieste e infine promuovere i prodotti che l’azienda offre, senza mai dimenticare di interagire con gli utenti (anche attraverso l’utilizzo di contest, domande, creazione di eventi, ecc.).

 

linkedin-nilobit-articleQuali sono i vantaggi e gli svantaggi dell'utilizzo della piattaforma professionale per eccellenza?

Sì, parliamo di LinkedIn, la rete professionale con oltre 225 milioni di membri in più di 200 Paesi.

Leggendo la Missione dal sito linkedin.com, possiamo già intuirne le potenzialità:
"La nostra missione è semplice: collegare i professionisti nel mondo per aumentare la loro produttività e il loro successo. Quando ti iscrivi a LinkedIn, avrai accesso a persone, offerte di lavoro, notizie, aggiornamenti e informazioni che ti aiuteranno a dare il massimo."

Attraverso l’utilizzo di una pagina aziendale in LinkedIn potrete:

  • entrare in contatto con professionisti del settore e ascoltare i bisogni di potenziali clienti, sia attraverso connessi dirette che attraverso i gruppi; partecipando attivamente alle conversazioni, la quantità di opinioni, impressioni e necessità che potrete scoprire sono innumerevoli!

 

google-plus-nilobit-articleGoogle Plus (o Google+) è l'unico ad avere alle spalle un colosso come Google, cosa implica questo?

Fa bene alla SERP (search engine results page, ovvero la lista di risultati mostrati dal motore di ricerca in seguito alla ricerca effettuata da un utente).

Creare una pagina aziendale su Google+ favorirà notevolmente la visibilità sul motore di ricerca più conosciuto e utilizzato.

Google sta spingendo sempre più affinchè le applicazioni presenti in Google+ siano integrate nei risultati di ricerca.
Per gli utilizzatori di Google+, infatti, all’aumentare della condivisione di contenuto di "valore" per le proprie cerchie e collegando i post al proprio sito aziendale, aumenteranno anche le possibilità di ottenere un buon posizionamento sulla SERP (sia per i post specifici pubblicati sul social network che per il sito aziendale).